Stampati speciali:

Da tempo, ormai, per realizzare insoliti materiali pubblicitari, volumi illustrati, copertine di libri, calendari e relazioni di bilancio si ricorre spesso alla verniciatura brillante a “zone” come strumento decorativo per evidenziare immagini, loghi ed iscrizioni. La finitura ibrida (stampa ibrida) arricchisce i già esistenti effetti di verniciatura aggiungendo i contrasti matt-gloss e granulato-gloss. Come per gli imballaggi, anche per i periodici si è scatenata sugli scaffali una vera e propria battaglia “visiva”. Le copertine a verniciatura brillante sono una nicchia di mercato straordinaria con un enorme potenziale di crescita.

Le potenzialità di questa tecnologia di stampa, realizzata su macchinari di ultimissima generazione, sono praticamente illimitate!! Qualsiasi supporto, cartaceo e non cartaceo, oggi può essere stampato, in quadricomia o al pantone, mantenendo tutte le caratteristiche dell’offset tradizionale (lineatura, retino stocastico, tradizionale o ibrido, coprenza, ecc.) con l’aggiunta degli innumerevoli vantaggi della stampa UV (asciugatura immediata, brillantezza di colori, verniciature parziali o totali sia lucide che opache). Unico limite di questa tecnologia è lo spessore dei supporti (max 0,6 mm).